27 luglio 2017

"La bellezza è una ferita" di Eka Kurniawan - Una storia potente ambientata in Indonesia, presto in libreria

IN USCITA IL 31 AGOSTO 2017

"Un romanzo emozionante, una scrittura potente ed evocativa, piccante e ricca di humour".
(The New York Times)

"Una boccata d’aria: Kurniawan è capace di fare letteratura mentre intrattiene e diverte il lettore".
(The Guardian)

Titolo: La bellezza è una ferita
Autore: Eka Kurniawan
Editore: Marsilio
Genere: Romanzi, narrativa straniera
Uscita: 31 agosto 2017
Pagine: 496
Prezzo (cartaceo): € 20,00
ISBN: 978-88-317-2779-2

Trama:
Dopo aver dato alla luce Bellezza, una bambina mostruosa, la prostituta Dewi Ayu muore, ma passati ventun anni risorge, scatenando panico e adorazione. Tra incesti, stupri, omicidi e altre violenze, Kurniawan ci racconta la sua storia e quella delle sue quattro figlie in un affresco lirico e iperbolico. E tra le pieghe di una saga familiare appassionante, nasconde una critica feroce del passato del suo paese: dall'avidità del colonialismo alla battaglia per l'indipendenza, dall'eccidio di quasi un milione di comunisti nel 1965 al dispotismo di Suharto. Un romanzo epico che, ispirandosi a Melville e Gogol' ma anche alle fiabe tradizionali dell'isola di Giava, mescola storia e leggenda, satira e tragedia.

Quando incontrare l'autore:
Lunedì 11 settembre 2017, sarà possibile incontrare Eka Kurniawan al Festival Letterature di Mantova.

L'autore:
Eka Kurniawan nasce a Tasikmalaya, nella parte occidentale dell’isola di Giava, il 28 novembre 1975, giorno in cui l’ex colonia portoghese di Timor Est proclama la sua indipendenza. Autore di romanzi, racconti, saggi, sceneggiature e graphic novel, è considerato oggi il più originale, profondo ed elegante scrittore del Sud Est asiatico.

0 commenti:

Posta un commento