29 gennaio 2016

Un tuffo nel meraviglioso mare di libri per bambini...

Con il prezioso contributo dei nostri Books Hunters, abbiamo creato un piccolo tesoro:
ecco gli ottimi consigli di lettura che abbiamo raccolto per i nostri bambini!
Un bambino trova sempre fra le pagine un pirata con cui allearsi e solcare i sette mari... Ma sta a voi fargli conoscere quel mondo e accompagnarlo nella sua nuova avventura di carta. Leggete storie, raccontatele e vivetele con la stessa contagiante euforia che i bambini ci sanno ricavare. Fate in modo di essere voi l'alleato segreto, quel consigliere che quando chiuderanno il libro, saprà scegliere il successivo.
(Books Hunters Blog)

Consigliato da Alessio:

LE FIABE DI ANDERSEN
di H. C. Andersen

Le più famose fiabe di Hans Christian Andersen da "Il brutto anatroccolo" a "La sirenetta", da "La principessa sul pisello" a "I vestiti nuovi dell'Imperatore" finalmente in una nuova edizione per grandi e bambini, impreziosita da una sorprendente selezione di favolose illustrazioni eseguite tra il 1840 e il 1990 da artisti quali Kay Nielsen, l'amato Arthur Rackham, l'eccentrica Tom Seidmann-Freud (nipote del più celebre Sigmund) e la rivoluzionaria regista e animatrice di silhouette Lotte Reiniger, ma anche da interessanti nuovi talenti. Il lettore potrà ammirare silhouette antiche e moderne, che arricchiscono la presentazione delle fiabe in un originale formato che associa a ogni racconto un artista, rendendo questo volume una fresca novità per le librerie dei ragazzi come per le collezioni di libri d'arte degli adulti. Se non bastasse, il volume è corredato da un'introduzione che affronta l'eredità di Andersen, brevi cenni storici che accompagnano ogni fiaba e un'appendice con le biografie degli artisti. Pensata per tutta la famiglia, questa preziosa edizione diffonde la magia eterna dell'opera di Andersen, celebrando le storie che fanno ormai parte del canone letterario e dell'immaginario collettivo di generazioni di lettori.


Cosigliato da Gerardina:

CUORE DI CICCIA
di Susanna Tamaro

Michele è un bambino grasso, che ha come unico amico il frigo Frig. La mamma di Michele è una donna molto bella, magra e in perfetta forma e non accetta il corpo di suo figlio, non riesce a capire per quale motivo sia così grasso: più fa ginnastica, più Michele ha fame. Lei non può sapere che Frig racconta delle bellissime storie e che la solitudine di Michele sembra meno brutta quando lo apre. Frig, un giorno, decide che anche Michele è un eroe e lo nomina cavaliere con il nome di Cuore di Ciccia. La mamma decide di rinchiudere Michele all'Istituto Acciughini, un luogo dove i bambini diventano magri come grissini, e da quel momento... Una tematica attualissima, quella dell'obesità infantile vissuta come uno scudo protettivo contro la solitudine, raccontata con estrema ironia, fantasia, profondità.


Consigliato da Luisa:

PATTINI D'ARGENTO
di M. M. Dodge

Raff Brinker da dieci anni ha perso la memoria e deve essere accudito come un bambino. La moglie ha allevato i due figli, Hans e Gretel, a prezzo di grandi sacrifici, ma nonostante le difficoltà i due fratelli non hanno perso l’allegria e, appena possono, scivolano felici sui loro rozzi pattini di legno. Una mattina gli amici raccontano di una gara di pattinaggio organizzata dalla signora più ricca della città, il cui premio è un paio di pattini d’argento! Hans e Gretel sarebbero tra i favoriti se solo avessero i pattini adatti... In un magnifico paesaggio olandese di metà Ottocento fatto di dighe che si oppongono alla forza del mare, canali e mulini, Gretel e Hans con la loro dolcezza e forza d’animo sono i protagonisti di una grande, emozionante avventura.


Consigliato da Elena:

LA STORIA INFINITA
di Michael Ende

Bastiano è un giovane goffo, e non è quel che si dice comunemente un "ragazzo sveglio", ma la lettura (e il termine è improprio, perché egli passerà alternativamente dal ruolo di lettore a quello di personaggio e di protagonista) di questo libro lo farà cambiare e farà cambiare la Storia stessa. Gli farà capire che il "fa' ciò che vuoi" che sta scritto sull'amuleto ricevuto in dono non significa "fa' quel che ti pare", ma esorta a seguire la volontà più profonda per trovare se stessi. Che è la strada più ardua del mondo. Il libro e Bastiano la percorreranno insieme, e il ragazzo attraverserà tutti i suoi desideri e passerà dalla goffaggine alla bellezza, alla forza, alla sapienza, al potere, fino a quando dovrà fermarsi.


Consigliato da Luigi:

IL GABBIANO JONATHAN LIVINGSTON
di Richard Bach

Jonathan Livingston è un gabbiano che abbandona la massa dei comuni gabbiani per i quali volare non è che un semplice e goffo mezzo per procurarsi il cibo e impara a eseguire il volo come atto di perizia e intelligenza, fonte di perfezione e di gioia. Diventa così un simbolo, la guida ideale di chi ha la forza di ubbidire alla propria legge interiore; di chi prova un piacere particolare nel far bene le cose a cui si dedica. E con Jonathan il lettore viene trascinato in un'entusiasmante avventura di volo, di aria pura, di libertà.


Consigliato da Momò:

IL MAGO DI OZ
di L. F. Baum

Dorothy vive nelle praterie del Kansas insieme al suo cagnolino Toto. In seguito a un ciclone che la trascina lontano, si ritrova in un paese davvero strano, popolato da bizzarri personaggi: lo Spaventapasseri, il Boscaiolo di Latta, il Leone Vigliacco... In loro compagnia la bambina va alla ricerca del Grande Mago di Oz, cui ciascuno chiederà di esaudire il proprio desiderio più grande: un cervello per lo Spaventapasseri, un cuore per il Boscaiolo di Latta, il coraggio per il Leone Vigliacco; la piccola Dorothy desidera solo far ritorno nel Kansas.


Consigliato da Giada:

MOMO
di Machael Ende

Momo è una ragazzina di dieci anni, o giù di lì. È orfana, ma è circondata da una grande famiglia di persone che gli vogliono bene. Ha una grande virtù: sa ascoltare gli altri in una maniera assolutamente unica. E ha una grande ricchezza: il tempo. Momo compare una mattina, all'improvviso, in un mondo che assomiglia molto al nostro, ma dove stanno succedendo delle cose strane. Una società di "signori grigi" che si dicono agenti della "cassa di risparmio del tempo" opera per convincere un sempre maggiore numero di persone sull'utilità di risparmiare tempo. Esso verrebbe restituito con gli interessi dopo il sessantaduesimo anno. Ma è una menzogna! Il tempo risparmiato fornisce ai "signori grigi" la materia vitale: essi possono così condurre un'esistenza parassitaria alle spalle degli altri uomini. Solo un gruppo di uomini riuniti intorno a Momo resiste all'offensiva della società segreta. Ed è proprio Momo che riesce a strappare a uno degli agenti il segreto della colossale truffa...


Consigliato da Foschia:

QUESTE OSCURE MATERIE
di Philip Pullman

Primo volume: La Bussola d'Oro

Lyra Belacqua, 11 anni, vive al Jordan College di Oxford, in un mondo parallelo al nostro dove ogni persona possiede un daimon; una sorta di alter ego animale, una parte del proprio essere, il riflesso della propria anima e probabilmente un antidoto contro la solitudine. Il mondo in cui vive Lyra è controllato da un’organizzazione potente ed egemone, il Magisterium, che esplicita il suo dominio prendendo il controllo della scienza e di ogni scoperta scientifica. La vita di Lyra cambia quando insieme al suo daimon, Pantalaimon (Pan), ascolta una conversazione tra Lord Asriel(suo zio) e i professori del Jordan, riguardo a una misteriosa Polvere. Nonostante l’aperta opposizione e il tentativo di assassinio da parte del Magisterium, Lord Asriel ottiene i finanziamenti per una missione al Nord, nella regione artica. Nel frattempo molti bambini, prevalentementeGyziani, cominciano a sparire senza alcun motivo, rapiti da un’organizzazione a cui i bambini stessi hanno dato un nome, gli Ingoiatori. Una sera al Jordan, Lyra incontra la Signora Coulter che la prende sotto le sue cure e le promette di portarla nell’Artico, prima della partenza il rettore del college le dona un oggetto misterioso l’aletiometro, una “bussola d’oro“. L’aletiometro donato a Lyra è l’ultimo esistente, d’altronde lei è una bambina speciale, poiché una profezia delle streghe sembra parlare proprio di lei.


Secondo volume: La Lama Sottile

Will Parry è un ragazzino di 12 anni, che vive nella Oxford del nostro mondo. Will si prende cura della madre, instabile di mente da quando suo padre John Parry è sparito durante una missione nell’Artico quando lui aveva appena un anno. Un giorno entrano un casa dei loschi individui in cerca di una cartella di cuoio contenente le ultime lettere del padre di Will, una volta messa al sicuro la madre, il ragazzo riesce a recuperare la cartella e nella fuga uccide uno degli uomini. Mentre cammina per le strade della città Will vede una cosa incredibile: una finestra nell’aria,quasi invisibile all’occhio, che si apre su un mondo completamente diverso dal suo. Will decide di andare oltre la finestra e si ritrova a Cittàgazze dove incontra Lyra e Pantalaimon. Cittàgazze e un posto desertico, tutti i suoi abitanti sono fuggiti, poiché è infestata da Spettri che si nutrono della consapevolezza degli adulti. I due ragazzi tornano nella Oxford di Will, dove lui indaga sulla missione del padre fino a scoprire che riguardava le particelle atmosferiche, mentre Lyra incontra la scienziata Mary Malone che ha scoperto l’esistenza delle Ombre, entità uguale a quella conosciuta dalla ragazza come Polvere. Will torna a Cittàgazze dove viene in possesso di un oggetto, la lama sottile, un coltello che può incidere qualsiasi superficie e creare varchi tra i mondi. Per ottenerlo lotta con Tulio, un ragazzo che ne reclama il possesso, nella lotta Will perde due dita della mano sinistra segno che è lui il legittimo portatore. Will scopre che suo padre non è morto, ma è diventato uno sciamano e si fa chiamare Stanislaus Grumman, tornato ad Oxford non trova Lyra e capisce che è stata rapita.


Terzo volume: Il Cannocchiale d'Ambra

Ritroviamo la nostra protagonista Lyra, in una grotta in preda a un sonno perpetuo, tenuta prigioniera dalla signora Coulter. In realtà la donna vuole proteggere Lyra dal Magisterium che è venuto a sapere del ruolo della ragazzina nella profezia delle streghe e per questo ha assoldatoPadre Gomez per assassinarla. Mary Malone segue l’ordine datole dalle Ombre e comincia a viaggiare tra i mondi, incontra i mulefa (creature capaci di vedere la polvere) con cui rimane e costruisce il cannocchiale d’ambra, strumento con il quale è possibile vedere le particelle di Polvere. Lord Asriel invia le sue spie in cerca di Lyra, due gallivespiani (esseri umani in miniatura che cavalcano libellule dotate di un pungiglione in grado si espellere un veleno mortale), insieme a Will e a Iorek Byrnison (orso corazzato presente sin dal primo libro)riescono a trovarla, la liberano dall’incantesimo che la tiene prigioniera e consegnano la signora Coulter a Lord Asriel. Lyra decide di andare nell’aldilà per trovare un suo caro amico, intraprende questo viaggio pericoloso con i gallivespiani e Will, non può seguirla Pantalaimon da cui deve separarsi per poi ritrovarlo molto tempo dopo. Così anche Will deve separarsi dal suo daimon interiore che in seguito assumerà la forma di un gatto, anche quello d Lyra si stabilizzerà assumendo la forma definitiva dimartora. Lord Asriel intanto intraprende la battaglia della sua vita: la ribellione contro Metatron (angelo potente) che ha preso il comando del regno dei cieli e che incarna l’Autorità per la quale lavora il Magisterium.



Consigliato da Davide:

I TRE MOSCHETTIERI
di Alexandre Dumas

Pubblicato originariamente a puntate su "Le Siècle" nel 1844, I tre moschettieri è uno dei romanzi più amati e letti. Un tempo passaggio pressoché obbligato nell'apprendistato culturale di intere generazioni di ragazzi, oggi il capolavoro di Alexandre Dumas padre si conferma un classico della letteratura di tutti i tempi e paesi. In una felice commistione di vicende storiche e romanzesche, di avventure e idilli, di duelli e burle, I tre moschettieri è un libro indimenticabile, reso tale dal talento narrativo dell'autore, dalla qualità dell'intreccio, dalla suspense.


Consigliato da Eleonora:

NON HO FATTO I COMPITI PERCHÉ
di D. Calì e B. Chaud


Le scuse per non aver fatto i compiti sono un classico nella vita dello studente, e questo libro ne contiene di assurde, come "le lucertole giganti hanno invaso il nostro giardino" o "il cane è stato ingoiato da un altro cane e ho passato tutto il pomeriggio dal veterinario" oppure "siamo rimasti senza riscaldamento e ho dovuto usare le matite per il fuoco", in un crescendo comico condotto con allegria surreale. Davide Calì firma un testo pieno di humor e costituito, in ogni pagina, da battute fulminanti come un tweet; Benjamin Chaud lo illustra con disegni vintage style, a tutta pagina, dal tratto sinuoso, pieni di colore e di dettagli decorativi. E da cui trapela un lieve tocco di ironia che piacerà anche ai grandi. 



Consigliato da Patrisha:

PICCOLE DONNE
di L. M. Alcott

Le quattro sorelle March - la giudiziosa Meg, l'impertinente Jo, la dolce Beth, la vanitosa Amy - si preparano alla vita vivendo sogni e speranze dell'adolescenza. Le piccole donne crescono e gli svaghi infantili vengono via via sostituiti dai legami del cuore e dai primi dolori che il destino riserva loro. È a questo punto che la storia di Jo balza in primo piano. Impulsiva, irrequieta e geniale la secondogenita incarna lo spirito progressista della Alcott educatrice: fonda la casa-scuola di Plumfield, aperta a studenti di età ed estrazione sociale diversa, protesa a un'educazione che stimoli la libertà, l'amore per la natura, la solidarietà, e dove i giovani ospiti diventano «piccoli uomini». Ormai adulti, i ragazzi di Jo ritorneranno dalle strade del mondo su cui si erano dispersi alla loro mai dimenticata scuola di vita.


Consigliato da Francesca:

LE TIGRI DI MOMPRACEN
di Emilio Salgari

Il protagonista di questo romanzo d’avventura è Sandokan, l'indomabile Tigre della Malesia, che rappresenta uno dei personaggi più riusciti nati dalla penna di Emilio Salgari.
Il romanzo narra l’incontro tra Sandokan ed il pirata portoghese Yanez de Gomera, fratello elettivo di Sandokan, nonché il rapimento da parte della Tigre della Malesia di Marianna detta la Perla di Labuan. Combattimenti, storie d’amore e colpi di scena rendono questo romanzo uno dei più popolari della storia del romanzo d’avventura.


Consigliato da Corallo:

FIABE ITALIANE - PREZZEMOLINA
di Italo Calvino

Con un lavoro certosino Calvino ha trascritto le fiabe della nostra tradizione. Nella raccolta si trovano quelle più conosciute e le meno note, tutte incredibilmente belle... per riscoprirci bambini ogni tanto, e coccolarci con un momento di evasione dalla realtà. Un volume che certamente non dovrebbe mancare in nessuna libreria.


Consigliato da Francy:

MONDO DI INCHIOSTRO
di Cornelia Funke

È notte fonda, la pioggia avvolge ogni cosa nel suo pallore spettrale, quando alla porta di Meggie bussa uno straniero, e suo padre Mortimer inizia a fare i bagagli. Devono fuggire, nascondersi... ma da chi? Meggie ignora che il padre, abile rilegatore, ha il dono di infondere la vita nei libri: la sua voce trasforma le parole in carne e ossa. Tuttavia, dopo che anni prima proprio a causa della sua voce - sua moglie è scomparsa dentro a Cuore d'inchiostro, e Capricorno, malvagio signore dal cuore nero, si è materializzato dalle trame della carta, Mortimer non intende usare il proprio dono mai più. Capricorno trascinerà padre e figlia in un vortice di eventi, tanto magici quanto pericolosi. Finché Meggie scoprirà di avere lo stesso dono e il Mondo d'inchiostro li reclamerà a sé, trasformandoli a loro volta in personaggi. Ma davvero tutto è scritto? O forse nei libri, come nella vita vera, ognuno può scrivere la propria storia e cambiare il finale?


Consigliato da Sangue Blu:

LE AVVENTURE DI TOM SAWER
di Mark Twain

Ambientato agli inizi dell'Ottocento, il romanzo è un fedele ritratto della società e delle tradizioni del Sud degli Stati Uniti, superstizioni, usanze e una certa dose di razzismo compresi. Tom Sawyer è un ragazzino vivace e irrequieto, ma anche furbo e molto simpatico. Ha la straordinaria capacità di ingannare chiunque pur di raggiungere i propri scopi e ne combina di tutti i colori alla povera zia Polly, che lo ha adottato dopo la morte dei genitori. La sua irrequietezza lo porta a vivere avventure pericolose per un ragazzino della sua età: fugge di casa per fare il pirata, si finge annegato per essere spettatore al proprio funerale e diventa involontario testimone dell'assassinio del medico della cittadina. Ma il sogno di Tom è quello di diventare ricco, una specie di Robin Hood moderno. E il suo sogno si realizza quando trova un vero tesoro.


Consigliato da ANT:

IL RICHIAMO DELLA FORESTA
di Jack London

La vita di Buck, cane di razza abituato al clima mite e alla tranquillità degli Stati Uniti del Sud, ha un'improvvisa svolta quando, per una scommessa persa, è venduto e spedito al Nord, come cane da slitta. Piegato all'obbedienza da un esperto allevatore, riesce a far fronte alle nuove esigenze e a sopravvivere alle privazioni e al clima inclemente. Ma qualcosa è cambiato in lui: nel suo comportamento riaffiorano istinti sopiti. Buck sente crescere, sempre più forte, il contrasto tra natura e educazione, tra amore per il padrone e slancio incontenibile verso la libertà, i vocaboli da usare e quelli da evitare. Insomma, biasimando ogni eccesso, l'autore incarna il culto della proporzione proprio del Rinascimento.


Consigliato da Roberto:

IL GGG
di Rohal Dhal

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l'Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l'Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s'ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d'Inghilterra.


Consigliato da Angela:


LE CRONACHE DI NARNIA

di C. S. Lewis

Viaggi fino alla fine del mondo, creature fantastiche, epiche battaglie tra il bene e il male: cosa avrebbe potuto aspettarsi di più un lettore? Scritto nel 1949 da C.S. Lewis, "Il leone, la strega e l'armadio" inaugurò la serie dei sette volumi che sarebbero divenuti celebri come "Le Cronache di Narnia". Un capolavoro che trascende il genere fantasy, ormai riconosciuto tra i classici della letteratura inglese del Novecento. C.S. Lewis lo scrisse con la dichiarata intenzione di rivolgersi ai bambini, ma non solo a loro. Era convinto, infatti, che "un libro non merita di essere letto a dieci anni se non merita di essere letto anche a cinquanta". Un'incredibile girandola di personaggi (fauni, ninfe, streghe, animali parlanti, eroici guerrieri), per il ritmo incalzante dell'avventura, ma anche per l'insolito spessore che tradisce l'immensa cultura di un autentico scrittore, noto medievalista dell'Università di Oxford, capace di attingere dalla vasta letteratura inglese quanto dalle allegorie dantesche. 


Consigliato da Jessica:

TRILOGIA DELL'AMICIZIA
di Luis Sepulveda

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico
Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza


Quando c'è forza di volontà, coraggio ed amore si può affrontare tutto. Nelle storie delicate dello scrittore cileno Luis Sepulveda questo è il messaggio e, per la prima volta, in Trilogia dell'amicizia ritroviamo insieme la magia di un tuffo, la paura di essere diversi perché Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico e Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza sono per la prima volta riunite in un'unica meravigliosa trilogia. Quelle di Sepulveda sono favole vere e proprie che però possono essere lette da adulti e piccini con un unico obiettivo: capire che si può andare al di là della diversità. Si parte dalla storia più famosa, da quella gabbianella e quel gatto che sono anche stati trasposti sul grande schermo, uniti da un patto importantissimo. Kengah giunge infatti in fin di vita sul balcone di una casa dove vive Zorba, un gatto nero, grande e grosso. La gabbianella sfugge dai mari del Nord dove lo stormo con cui volava è rimasto imprigionato in una macchia di petrolio. Prima di morire anche lei, affida a questo nuovo e improbabile amico l'uovo che ha deposto, il suo futuro cucciolo. Zorba si troverà così a covare l'uovo e a prendersi cura del pulcino. L'impresa sembra davvero difficile, ma lo è ancor di più insegnargli a volare visto che un gatto non ha la minima idea di come si faccia. Aiutato da una band di amici, Diderot, Colonnello e Segretario, si dedicherà anima e corpo alla piccola Fortuna, che diventerà figlia di tutti loro. Per insegnargli a volare hanno però davvero aiuto di una mano esterna e a quel punto i gatti saranno costretti a parlare una lingua diversa da loro, rivolgendosi ad un uomo, un poeta. Gatti, topi, lumache: tutti gli animali in questa Trilogia dell'amicizia ci insegnano a scandagliare l'animo umano perché metaforicamente si avvicinano alla poesia e al cuore dell'esistenza più di ogni uomo o donna.



Consigliato da Barbara:

PASTA DI DRAGO
di Silvana Gandolfi


È notte nei vicoli di Kathmandu, quando Andrew, uno svogliato turista inglese un po' sfatto per le delusioni della mezza età, esce a prendere una boccata d'aria. Sotto la luna che fa strani scherzi, un vecchio mendicante gli affida un compito: consegnare un prezioso barattolo di Pasta di Drago alla sua nipotina, la kumari reale di Kathmandu. Se spalmato sul corpo, l'unguento blocca le persone nell'età che hanno in quel momento, ma Andrew l'assaggia, ha un buon sapore di bacche di ribes, lo mangia tutto. La vita comincia a sorridergli. Sempre più giovane, spensierato e vitale, solo troppo tardi s'accorge di ringiovanire di un anno al giorno. Rischia di tornare bambino, lattante, di scomparire nel nulla. Sarà proprio l'altezzosa Dea Bambina ad accompagnarlo nell'estenuante scalata alle splendide vette dell'Himalaya dove, fra nevi perenni, yeti e uomini del vento, si cela la sua unica possibilità di salvezza.




Consigliato da Roberto:

FANTASMI IN BOTTIGLIA
di Antonella Sacco

I fantasmi di questa storia non sono di quelli che fanno paura, anzi sono proprio loro ad essere in pericolo: il professor Alarico Nerozzi, che lavora nell'Istituto di Scienza del Futuribile, minaccia la loro tranquilla esistenza fra le rovine di castelli e di casolari abbandonati. 
La dodicenne Vanessa decide di aiutarli e coinvolge nella missione anche le sue amiche musiciste: riusciranno le ragazze nel loro intento? 
Un'avventura emozionante, in cui l'amicizia è protagonista, raccontata con ironia. 


Consigliato da Barbara & Jessica:

LE CARAMELLE DI ROSSANA
di Rossana Girotto

Le storie di Rossana toccano temi e ambienti diversi, e la Magia si mescola con la realtà quotidiana. I suoi protagonisti sono piccoli eroi alle prese con le difficoltà di ogni giorno, con i propri sogni da realizzare, i propri talenti da seguire ed esprimere. Ce la fanno, confidando in se stessi e grazie all'amore degli altri. Con un pizzico di aiuto... magico.
C'è una favola in ogni cosa, diceva Rodari, ed è questo il credo di Rossana Girotto.
"In fondo l'uomo dell'acqua sono io. Oggi consegno le mie storie a Voi, in questo libro che è pieno di cielo e di parole"

E per Carnevale, ecco una selezione di libri da leggere con i vostri bambini.
Al link:
Books Hunters Blog - Libri per il Carnevale

Non abbiamo bisogno di liste di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, abbiamo bisogno di libri. "Non devi" è presto dimenticato, "C'era una volta" durerà per sempre. (Philip Pullman)

3 commenti:

  1. Bellissimo, bellissimo post, un punto di riferimento imperdibile!!! Grazie per le Oscure Materie che credo non debbano mancare nella libreria dei Ragazzi, ma soprattutto degli ex-ragazzi!!! Siete fantastiche in tutto quello che fate!!! Un abbraccio! Segno Pasta di Drago!!! Mi manca

    RispondiElimina
  2. Ciao a tutti, siete bisogno di hacker servizi?
    Quindi contattare >>> NOBLEHACKER284@GMAIL.COM è migliori servizi di hacking.
    State attenti, la maggior parte di questi cosiddetti hacker sono impostori,
    So come lavoro vero hacker hanno mai farsi pubblicità in tali modi e i creduloni sono sempre discreto.
    Sono stato scammed tante volte per disperazione cercando di trovare un aiuto urgente di cambiare i miei voti a scuola,
    infine, il mio amico mi ha fatto conoscere un gruppo di hacker affidabili che lavorano con discrezione e fornisce tempestivamente,
    Sono di tutti i tipi di hack che vanno da;
    -Sales di carte bancomat vuote.
    Hack in account di posta elettronica e traccia posizione e-mail
    -tutti account di social media,
    banca dati -Scuola per cancellare o modificare gradi,
    -Retrieval di file persi / documenti
    -DUIs
    record -Azienda e sistemi,
    conti -Banca, account Paypal
    carte -Credit incidere
    -Credit mod punteggio
    -monitor qualsiasi indirizzo telefono ed e-mail
    indirizzo IP Hack
    + Attingere chiamata di nessuno e monitorare la loro conversazione
    >>>> >> CONTATTO NOBLEHACKER284@GMAIL.com
             ** NOTA **
    Si può insegnare come anche dei seguenti lì con E-Book e tutorial online
    * Il tuo partner barare su di voi? Si può insegnare come
    - attingere la loro chiamata e monitorare la loro CONVERSAZIONE
    * E-mail e SMS intercettazione,
    * Hack e utilizzare la carta di credito per fare acquisti online,
    * Monitorare qualsiasi indirizzo telefono e email,
    * Hack Android e iPhone da soli, con una risposta immediata e di beneficiare di sconto Referal ..

    RispondiElimina