15 dicembre 2014

Film "Il ricco, il povero e il maggiordomo" - Anteprima

Cosa ci fanno le Books Hunters sveglie alle 6.00 di mattina del 10 dicembre 2014?
Va bene, va bene. Possiamo spiegarvi tutto.
Tanto per cominciare vi diciamo che abbiamo uno speciale invito che ci porterà in centro a Milano, vicinissimo al Duomo e nientepopodimenoche al cinema ODEON per l'anteprima del nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo!
Sbucare dal sottosuolo e ritrovarsi faccia a faccia con il Duomo suscita sempre emozione, in più è tutto colorato dalle bancarelle degli artigiani e dietro di noi il maestoso albero natalizio che padroneggia la piazza.
Una volta arrivate fuori dal cinema ODEON, in attesa che ci facciano entrare in qualità di invitate dal cast del film, attendiamo impazienti.
Quando si presenta Giacomo alla porta del cinema e invita tutti a entrare, non possiamo che rimanere piacevolmente sorprese.


Il film:
"Vedere in anteprima un film è per noi (anche in qualità di blogger), un grande onore.
Aldo, Giovanni e Giacomo sono un trio comico italiano che non delude mai. "Il ricco, il povero e il maggiordomo" racconta l'Italia di oggi, quella in cerca dei suoi sogni, quella della semplice ironia scatenata dalle piccole cose. Quella che si trova nelle persone semplici. Tutto il cast del film è stato capace di tessere una storia che appare inizialmente una fra tante, ma poi proprio per la sua infinità normalità, riesce a colpire lo spettatore, regalando emozioni e sensazioni uniche.
Un incontro casuale unisce i tre protagonisti in un'avventura che li legherà profondamente fra sketch, risate e momenti emozionanti.
Da sempre fans del trio, ancora una volta siamo rimaste piacevolmente colpite dal loro lavoro e dal meraviglioso messaggio che ha voluto trasmettere al pubblico.
Di grande rilievo anche il ruolo delle protagoniste femminili, Sara D'Amario, Francesca Neri, Guadalupe Lancho e Giuliana Lojodice.
Ma andatelo a vedere, solo così potrete capire..."


Durante la conferenza stampa, attori e produttori, non si sono risparmiati nell'affrontare col pubblico, approfondendo varie tematiche trattate nel film. Non sono mancati i momenti ironici.
Giovanni ha sfornato un paio di volte il termine "esaustivo", confessando di averlo cercato la mattina sul dizionario per fare bella figura.
Giacomino, riferendosi a Sara D'Amario, sempre sua moglie nei film, ha detto che loro come coppia invece di fare cinquanta sfumature di grigio, fanno cinquanta sfumature di moglie. Sara prontamente ha raccolto e ha risposto che allora devono ancora fare ben quarantasette film insieme. Di buon auspicio.
Un giornalista chiede come il cast vive questo periodo di crisi che è anche uno dei temi centrali del film. Aldo risponde. "Te lo dico domani", giorno dell'uscita del film.
Dopo la conferenza, insieme a cast, produzione e giornalisti, ci intratteniamo per foto, interviste e buffet.


Incontriamo anche la simpaticissima moglie di Aldo, Silvana Fallisi, che in esclusiva ci rilascia una simpatica intervista: "Giuro che non avevo ancora visto il film e giuro che mi è piaciuto!"


Una foto con la nostra cara Sara D'Amario, che ringraziamo per l'invito, e con la quale abbiamo passato un piacevolissimo pomeriggio con anche qualche chiacchiera libresca.


E infine con Aldo, Giovanni e Giacomo.


Una giornata speciale che rimarrà sempre nei nostri cuori. Grazie a tutte le persone con cui abbiamo avuto il piacere di parlare. Grazie a Barbara Moro (sorella di Jess) per la sua emozione che non l'ha lasciata nemmeno un minuto. Grazie alla nostra splendida Sara, a Guadalupe per la sua gentilezza e disponibilità, a Silvana per le chiacchiere e gli aneddoti di casa Baglio, grazie a Aldo, Giovanni e Giacomo per la loro semplicità e ironia.

Jess: "Grazie alla mia compagna di viaggio Barbi, a cui dico che questo è un passo in più per noi... ma un passo grande eh! E che bello farlo tutte insieme!"

Barby: "Grazie alla mia sociamicasorella Jessica, perché senza di lei nulla di tutto ciò sarebbe stato così bello!"

0 commenti:

Posta un commento