1 marzo 2017

"L'amore addosso" il nuovo romanzo di Sara Rattaro

IN USCITA IL 21 MARZO 2017

"La verità è quasi sempre una storia raccontata a metà."
Titolo: L'amore addosso
Autore: Sara Rattaro
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romanzo
Uscita: 21 marzo 2017
Pagine: 252
Prezzo (cartaceo): € 16,90
ISBN: 9788820061517
Prezzo (ebook): € 9,99
EAN-13: 9788820096274

Il libro:
Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito c'era una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre - alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere.
Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.
Sara Rattaro torna con L'amore addosso, una storia potente e sincera, che parla di famiglia e amore, amicizia e desideri inafferrabili. Una storia che mette a nudo gli alibi dietro cui ci nascondiamo per paura di ferire o essere giudicati, le bugie che diciamo per amore ma che solo un amore vero potrà poi perdonare. L'amore addosso è un romanzo in cui è la nostra stessa vita a raccontarsi tra le pagine e le emozioni ci arrivano dritte al cuore.

L'autrice:
Sara nasce in una famiglia di commercianti genovesi specializzati in ottica.
Nel 1994 prende il diploma magistrale e quindi si iscrive all’Università di Scienze Biologiche dove si laurea nel 1999 con lode. Nel 2009 consegue la laurea anche in Scienza delle Comunicazioni presso l’Università degli studi di Genova.
Dal 1999 al 2006 frequenta più di una decina di corsi di specializzazione sia inerenti gli Studi clinici sia nel campo della Comunicazione conseguendo diploma al master in Comunicazione della Scienza «Rasoio di Occam» a Torino.
Nel 2009 completa il suo primo romanzo "Sulla sedia sbagliata" edito Morellini.
Nel 2011 esce il suo secondo romanzo "Un uso qualunque di te" edito da Giunti Editore.
Il terzo romanzo, "Non volare via" esce per Garzanti nel 2013 e sempre con Garzanti nel 2014 pubblica "Niente è come te".
Nel 2015 Garzanti ha ripubblicato il suo primo romanzo Sulla sedia sbagliata.
A Marzo 2016 è stato pubblicato il romanzo “Splendi più che puoi”.
Sara ha vinto il Premio Città di Rieti 2014 con il libro “Non volare via” e il Premio Bancarella 2015 con il libro “Niente è come te”. Nel 2016 si è aggiudicata il Premio Rapallo Carige per la Donna Scrittrice con il romanzo “Splendi più che puoi”.
Filed Under:

"La bella e la bestia" - L'intramontabile fiaba torna al cinema

Arriva al cinema una fiaba che ci accompagna da quando eravamo piccoli. Tante le rivisitazione, un grande successo, ancora oggi, per la versione Disney del cartone animato (1991). "La bella e la bestia", torna al cinema per incantarci ed emozionarci ancora una volta.
Questa fiaba europea, le cui varianti sono molteplici, sulle sue origini ha diverse attribuzioni.  Una è quella che la lega a una storia di Lucio Apuleio, scrittore, sacerdote, filosofo e mago romano di scuola platonica e contenuta ne "L'asino d'oro" (altrimenti conosciuto come Le metamorfosi) e intitolata Amore e Psiche.
La versione edita più antica fu quella di Madame Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve, scrittrice francese, pubblicata in "La jeune américaine, et les contes marins" nel 1740. 
La versione più popolare pare essere una riduzione dell'opera di Madame Villeneuve, di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont datata 1756.
La prima traduzione in inglese, risale al 1757.

E oggi, ancora una nuova rivisitazione:
La celebre fiaba La Bella e la Bestia torna sul grande schermo in una nuova rivisitazione live-action dell'indimenticabile classico d'animazione.. La storia racconta il fantastico viaggio di Belle, giovane donna brillante, bellissima e dallo spirito indipendente che viene fatta prigioniera dalla Bestia e costretta a vivere nel suo castello. Nonostante le proprie paure, Belle farà amicizia con la servitù incantata e imparerà a guardare oltre le orrende apparenze della Bestia scoprendo l'anima gentile del Principe che si cela dentro di lui.


Cast:
Emma Watson (Belle), Dan Stevens (La Bestia), Luke Evans (Gaston), Emma Thompson (Mrs. Potts), Kevin Kline (Maurice), Josh Gad (Le Fou).

Il trailer:

AL CINEMA DAL 16 MARZO 2017
Filed Under:

"Ciò che inferno non è" - Alessandro D'Avenia







Filed Under:

28 febbraio 2017

Cover della settimana: "Sono cose da grandi" di Simona Sparaco

Buon martedì lettori, questa sera alle 21.00 torniamo on-air con gli amici La Ross e Alex a Leggiamoci di torno.
Per la nostra rubrica focuscover "Un libro non si giudica dalla copertina... O forse sì!", oggi parliamo di questa:


Un libro delicato come le ali di una farfalla, intimo come la carezza di un bambino. 
Meraviglioso come un bimbo che di fronte a una delle forme più sublimi di spettacolo della natura, con semplicità e incanto esclama: “Guarda mamma, una faffalla!”.
Una cover che racconta la storia che il libro contiene, con un bianco candido che fa da sfondo all'immagine di copertina tanto quanto alle parole che Simona Sparaco dedica al figlio Diego.
Promuoviamo a pieni voti la scelta di Einaudi per questa cover.

Trovate la nostra recensione qui.

Ne parliamo questa sera ONAIR!
(Leggiamoci di Torno è in diretta su NeverWasRadio dalle 21.00 alle 22.30)
Filed Under:

Il quiz 52 del Mensa: la nostra maestrina e Morellini Editore

Buongiorno amici, oggi torna in attività la nostra squadra di maestrini. Per voi propongono dei quiz tratti dai libri editi da Morellini Editore.

Si parte con questo:


220 Quiz del Mensa - Quiz logici, matematici e visuali per mettere alla prova il tuo Q.I.

La mente umana ha immense capacità: analisi, deduzione, calcolo, previsione sono solo alcune delle grandi risorse che ci mette a disposizione. Come per i muscoli, per ottenere il meglio dalla nostra mente dobbiamo allenarla e tenerla in esercizio. MENSA, la società che da più di 60 anni incoraggia lo sviluppo delle capacità mentali e permette alle persone con un alto quoziente di intelligenza di trovarsi insieme e condividere obiettivi e conoscenze, ha elaborato una collana di libri che permettono di allenare al meglio la nostra mente e renderla capace di affrontare le sfide più ardue. Dai numeri nei triangoli ai diagrammi in equilibrio, dagli orologi folli ai quadrati magici, i quiz matematici del MENSA si riveleranno una formidabile palestra per allenare la tua mente e far crescere il tuo Q.I.
€ 9,90

Trovate tutte le info sul sito Morellini Editore, alla sezione Mensa Brain Training

La soluzione è...


6.00 del mattino.
Filed Under:

"Il libro degli specchi" di E.O. Chirovici - Un nuovo thriller per Longanesi

Buongiorno lettori, oggi vi presentiamo un libro che sembra promettere grandi successi. Si tratta de "Il libro degli specchi" dell'autore rumeno E.O. Chirovici.

Titolo: Il libro degli specchi
Autore: E.O. Chirovici
Editore: Longanesi
Genere: Thriller
Uscita: 23 febbraio 2017
Pagine: 336
Prezzo (cartaceo): € 16,40
EAN: 9788830446120
Prezzo (ebook): € 9,99
EAN: 9788830448131

Il libro:
Peter Katz ha alle spalle una lunga carriera in una delle agenzie letterarie più importanti di New York, e ormai quasi nulla può sorprenderlo. Ma il manoscritto che quasi per caso inizia a leggere lo colpisce fin dalle prime righe.
Non è solo la scrittura magnetica, non è solo il coinvolgimento dell’autore a fargli capire subito che non si tratta di un romanzo come gli altri: chi scrive, un certo Richard Flynn, afferma di conoscere la verità su un famoso omicidio avvenuto quasi trent’anni prima, e di essere pronto a rivelarla nel suo romanzo.
La vigilia di Natale del 1987, in circostanze mai del tutto chiarite venne ucciso Joseph Wieder, un carismatico professore di psicologia all’università di Princeton. Accademico stimato ma anche molto discusso, Wieder esercitava un notevole fascino sulle studentesse come Laura Baines, la ragazza di cui Richard Flynn era innamorato. Ma in questa sorta di sbilanciato e torbido triangolo, a un certo punto, qualcosa andò storto.
Il manoscritto di Flynn è semplicemente eccezionale, ma purtroppo è incompleto: manca il finale. Determinato a non lasciarsi sfuggire l’occasione, l’agente letterario riesce a rintracciare l’autore, scoprendo però che è in fin di vita e che il resto del manoscritto è introvabile.
Inizia così un viaggio alla ricerca del finale perduto e della verità che porta con sé. Un viaggio che diventa un’indagine sulla psiche e sul modo in cui la nostra memoria riscrive il passato, in un incerto, a volte ingannevole, gioco di specchi…

L'autore:
E.O. Chirovici è nato in Romania e da alcuni anni vive in Inghilterra.
Laureato in Economia, ha intrapreso la carriera giornalistica lavorando per carta stampata e televisioni.
Ha esordito nella narrativa con una raccolta di racconti, cui è seguito il primo romanzo, che ha venduto in Romania oltre 100.000 copie. Dal 2013 si dedica a tempo pieno alla scrittura.
Il libro degli specchi, il suo primo romanzo scritto in lingua inglese, è diventato un vero e proprio caso editoriale. Ancor prima dell’uscita, e in soli dieci giorni, è stato venduto in 38 Paesi.
Filed Under:

In giro per parole - Nuovi appuntamenti letterari

Per la nostra rassegna "In giro per parole", oggi vi proponiamo alcuni eventi letterari:

Biblioteca “Bruna Brambilla” 
Istituto Anna Frank via Carnia 155, Varese.


Andrea Cisi, venerdì 3 marzo alle 19.30, presenta a Roma, il suo libro "La piena" alla libreria Giufà. Mastro-Musicante Lorenzo Colace, lettore-attore Michele Lanzi. Modera: Paolo Vanacore.


Gaia Manzini, giovedì 2 marzo alle ore 18.30, presenta a Verona, il suo libro "Ultima la luce" presso la Libreria Feltrinelli.



Luca Bianchini, giovedì 2 marzo alle ore 19.30 presenta a Mola di Bari (BA), il suo libro "Nessuno come noi" presso la Libreria Culture Club Cafè, Via Colombo 70.

La nostra recensione QUI


Lorenzo Marone, mercoledì 1 marzo alle ore 11.00 presenta a Pomigliano (NA), il suo libro "Magari domani resto" presso la Feltrinelli - Via Roma, 281.
Lorenzo Maronemercoledì 1 marzo alle ore 18.00 presenta a Latina (RM), il suo libro "Magari domani resto" presso la Feltrinelli - Libri e Musica Via Armando Diaz, 10.


Paolo Cognettigiovedì 2 marzo alle ore 18.30 presenta a Torino, il suo libro "Le otto montagne" presso l'Aula Magna Istituto Avogadro (Corso San Maurizio, 8). In collaborazione con Libreria La Montagna, Associazione ASAPI e l'Istituto Avogadro.
Filed Under:

Premio internazionale di poesia e narrativa in italiano e dialetto “Poesia Onesta” 2017 - Il bando

Avete carta e penna?
Ebbene, oggi vi segnaliamo il concorso dell'"Associazione Culturale Versante":
Premio internazionale di poesia e narrativa in italiano e dialetto “Poesia Onesta” 2017


Ecco come si suddivide il concorso:


Per iscriversi e scaricare bando e scheda di partecipazione:
Filed Under:

27 febbraio 2017

Associazione "Arte e Cultura Castel Campagnano" - Raccogliamo libri per i nostri ragazzi

Vi presentiamo oggi una nuova associazione culturale nata nel 2012: "Arte e Cultura Castel Campagnano" (provincia di Caserta), che ha lo scopo di promuovere e organizzare iniziative e attività di carattere socio-culturale per sollecitare la partecipazione popolare e l’impegno civile e sociale.


Proprio per questo, in collaborazione con la scuola primaria e secondaria del comune di Castel Campagnano, che ha aderito con grande entusiasmo all’iniziativa “#ioleggoperchè”, si sono prefissati un obiettivo molto ambizioso: promuovere, ulteriormente, la crescita della  biblioteca scolastica, arricchendola con libri donati da scrittori, illustratori, poeti e giornalisti importanti.

Noi del Books Hunters Blog abbiamo avuto modo di parlare con Lucia Rossetti, che ci ha illustrato il progetto e per questo abbiamo deciso di chiedere a voi lettori e amici autori (impegnandoci noi per prime), di partecipare all'iniziativa, donando alla biblioteca scolastica, per la piccola comunità e per i ragazzi delle scuole, un libro che è stato importante per voi, che in qualche modo ha segnato la vostra vita e vi ha avvicinati al mondo della letteratura, e cosa fondamentale, di spiegare il perché del proprio dono, di quella scelta, lasciando anche una piccola dedica all'interno del libro stesso.

Come ci spiega Lucia: "Può essere un libro letto in giovane età o successivamente; può essere un grande classico o una propria opera, l’importante però è che ne sia spiegato il motivo, per invogliare i nostri ragazzi alla lettura e per accrescere la loro sana curiosità. Confidiamo in una sua donazione per la felicità dei nostri ragazzi e perché, come diceva qualcuno… "un bambino che legge sarà un adulto che pensa".

L'evento Facebook creato dal Books Hunters Blog QUI


Il libro potrà essere spedito all'indirizzo della scuola: 
Scuola Primaria di Castel Campagnano
Via XIV Ottobre 
81010 Castel Campagnano (Ce)

Oppure tramite IBS, Amazon o simili.
(In tal caso le motivazioni possono essere inviate tramite mail, sarà cura poi dell'Associazione stamparle e allegarle al libro donato).
mail: arteeculturascuola@virgilio.it
Filed Under: , ,

Cartoomics Milano: l'evento e l'albo VIVO A FUMETTI di ComicArte Varese

Buongiorno lettori, sta per iniziare l'evento milanese all'insegna del fumetto, e non solo: Cartoomics, 3-5 marzo 2017, Fiera Milano Rho.


Le parole chiave di questo grande evento:
Comics: presentazioni, nuove uscite, autori, mostre...
Movies & TV: il cinema che verrà, anticipazioni, backstage...
Games: giochi da tavolo, wargame...
Cosplay
Fantascienza: area dedicata al mondo Sci-Fi
Action 
Fantasy: area Medieval-Fantasy
Ospiti: guest star, appuntamenti, incontri...

Tutte le info su http://cartoomics.it/

In questa edizione 2017, parteciperanno all'evento anche i ragazzi di ComicArte Varese, con il primo albo Vivo a fumetti:
I ragazzi, diretti da Giuseppe Candita e dalla Presidente Lara Bartoli, hanno realizzato questo bellissimo progetto che raccoglie alcune storie brevi, scritte durante il corso di sceneggiatura e poi disegnate dagli studenti del corso di fumetto.
L’albo, che contiene una prefazione scritta da Antonio Serra, co-creatore di Nathan Never e docente del corso di sceneggiatura del fumetto, è impreziosito da meravigliose pin-up a tema disegnate da noti fumettisti italiani, i quali sono stati ospiti nei due anni di attività dell’associazione.
L’albo VIVO A FUMETTI sarà in vendita presso lo stand ComicArte Varese, situato nella self area al numero 44.

ComicArte Varese è un’associazione di promozione sociale fondata il 17 settembre 2014, con lo scopo di diffondere l’arte e la cultura in tutte le sue forme, in modo particolare quella del fumetto.
Vengono offerti agli associati corsi di disegno, fumetto, sceneggiatura (e altro) e workshop con importanti professionisti del settore.
Si organizzano spesso incontri con gli autori, per permettere agli appassionati di conoscere i loro artisti preferiti o di entrare in contatto con esperti del settore.
http://www.comicarte.it

Filed Under: ,

BookConsigliamo... "I colori dopo il bianco" di Nicola Lecca

“I colori dopo il bianco” racconta le diversità, quelle che si mettono a confronto con il nostro modo di vivere e intendere la vita. Le diversità che cozzano con la nostra visuale, con la nostra prospettiva. Una prospettiva che spesso finisce col distorcersi, imbruttendosi anche ai nostri occhi.

Il libro contiene il passato, il presente e una porta che rappresenta il futuro, di cui si è dispersa la chiave.

Per Silke, Marsiglia, la città dai mille profumi, colori e sapori è tutta la colorazione che le mancava a Innsbruck, la fredda, monocromatica città austriaca da cui viene, o meglio dire, da cui è fuggita, o forse ancora potremmo dire da cui è stata esiliata.

Tuttavia è a Marsiglia che la sua prospettiva diviene più aperta, colorata, saporita.
Gli incontri rendono la giovane Silke una persona più leggera, privandola di quel pesante vestito datole dalla rigida educazione, dalla ricchezza, dalle pose e dalle parole studiate.
Come se qualche volta servisse davvero staccarsi da tutto, per potersi riconoscere in abiti che mai e poi mai prima avremmo provato, ma che avevamo segretamente, anche da noi stessi, appesi nell’armadio.

Le realtà con cui si dovrà confrontare a Marsiglia, saranno molteplici. Personaggi come Murielle, Didier e la gattara, sapranno svegliare in lei una nuova coscienza delle cose, indicandogli ciò che si è persa, ciò che una vita agiata le ha sempre negato. Mostrandole come certi “scandali” siano il male minore, quella piccolezza che lei non è capace di vedere. A Marsiglia scoprirà come sta davvero il mondo, quanto si può soffrire, quanto si può cadere in basso, ma anche quanto si può essere liberi di amare e amarsi.

Nicola Lecca racconta la storia di un destino, frutto di un qualsiasi passato. Perché tutti ne abbiamo uno, tutti cerchiamo il meglio per noi, ma molto spesso abbiamo paura del passo successivo.

E allora se avete voglia di una lettura scorrevole, data da una scrittura libera, semplice, leggete di Silke e del suo cambiamento, leggete dell’asfalto che graffia ma non uccide, leggete del passato che segna, ma non compromette, leggete e scoprirete anche Marsiglia, i suoi abitanti e i suoi colori dopo il bianco.
(la Books Hunter Jessica)

Titolo: I colori dopo il bianco
Autore: Nicola Lecca
Editore: Mondadori
Genere: Romanzo
Uscita: 24 gennaio 2017
Pagine: 189
Prezzo (cartaceo): € 18,00
ISBN: 978-8804673187
Prezzo (ebook): € 9,99
EAN-13 9788852078439

Il libro:
Staccarsi dal passato farà male? Silke ancora non lo sa, ma è stanca di Innsbruck: una città gelida e perfetta in cui il destino, ostaggio dell'abitudine, domato dalla disciplina e ammansito dalla ricchezza, se ne sta quasi sempre in letargo. Per vivere a pieno sceglie Marsiglia. Ha voglia di novità, di mare e di colori, e non importa se tutto questo comporterà mille sfide: Silke è finalmente pronta ad affrontarle. Ragazza, ma non ancora donna, rinuncerà al benessere della sua vita privilegiata per trasferirsi in un micro appartamento vicino al porto, lasciandosi alle spalle lo sfarzo della villa di famiglia e il soffocante controllo di genitori ossessionati dalle regole, ancorati alle tradizioni e devoti al culto della reputazione più che all'amore o alla verità. Fin dal primo istante, Marsiglia coinvolgerà Silke nel suo alveare di esistenze complicate, curandola dalla solitudine e accogliendola con una moltitudine che turba e spaventa, rallegra e commuove. Se a Innsbruck il tempo pareva sospeso in un'illusione asettica e le giornate si susseguivano con la grazia innaturale del nuoto sincronizzato, a Marsiglia tutto scorre, governato da un'imprevedibilità che mette a dura prova ma offre, in cambio, vivacità e calore umano. Come accade con Murielle: una vicina di casa chiacchierona che, armata di torte e di prelibatezze africane, aiuterà Silke ad abbandonare la sua riservatezza per unirsi al flusso della città e imparare il valore dell'accoglienza, l'importanza dell'ascolto e l'arte di non prendersi troppo sul serio. Nel fitto reticolato delle stradine marsigliesi, Silke si incontrerà col mondo e si renderà conto che ogni labirinto può trasformarsi in un gioco: un rompicapo da risolvere per dimostrare di essere all'altezza della vita. E quando incontrerà la vecchia gattara di rue de la Palud e il giovane Didier - ladro, atleta e mangiatore di fuoco -, si accorgerà che il destino, capace di togliere tanto, è spesso pronto a dare: proprio quando meno ce lo aspettiamo. Con una scrittura semplice ma elegante, Nicola Lecca realizza l'affresco di una Marsiglia travolgente: e, con uno sguardo pieno d'amore per la vita, rende eterna l'ostinata ricerca di una ragazza desiderosa di un destino che finalmente le assomigli.

L'autore:
Nicola Lecca (Cagliari, 1976) è uno scrittore nomade che ha abitato a lungo a Vienna, Barcellona, Venezia, Londra, Innsbruck, Reykjavík e Visby. La sua raccolta di racconti Concerti senza orchestra (Marsilio, 1999) è statafinalista al Premio Strega. All'età di ventisette anni ha ricevuto il Premio Hemingway per la letteratura. Con Mondadori ha pubblicato Hotel Borg(2006), Il corpo odiato (2009) e La piramide del caffè (2013). Le sue opere sono presenti in quindici Paesi europei e in Brasile.
Filed Under:

"Giovani Leoni", una nuova opera targata Minimum Fax

Buongiorno lettori, vi segnaliamo una nuova uscita per Minimum Fax:


Cosa accade quando sono i nonni ad apprendere il futuro, la tecnologia e quelle che loro chiamano «diavolerie»? Nove scrittori italiani raccontano il futuro sulla soglia di una radicale trasformazione delle forme delle città e degli stili di vita. Dalla signora napoletana che a settant’anni segue la vita delle amiche su Facebook all’ottantenne che deve ancora capire bene come far funzionare il bancomat, lo sguardo degli scrittori attraversa le città italiane: scenari apocalittici mutuati dalla letteratura fantascientifi ca, nichilistiche svolte esistenziali, paura e fascinazione nei confronti del mondo nuovo che verrà. Giovani Leoni è un progetto di Poste italiane (realizzato in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale) che ha l’obiettivo, attraverso lezioni mirate, di accelerare il processo di digitalizzazione del paese, promuovendo l’accesso ai nuovi servizi delle persone anziane a rischio di esclusione. Un libro che è una sfida, quella di raccontare l’Italia che ancora non c’è con l’occhio visionario della letteratura e da due opposte angolazioni, quella di chi sta superando la linea d’ombra della gioventù, e l’altra di chi sta percorrendo invece l’ultimo miglio, tra passione, disincanto e desiderio di conoscenza. 

Titolo: Giovani Leoni
Curatore: Angelo Ferracuti, Marco Filoni
Autori: Franco Arminio • Andrea Bajani • Paolo Di Stefano • Angelo Ferracuti • Alessandro Leogrande • Giancarlo Liviano D’Arcangelo • Igiaba Scego • Nadia Terranova • Stefano Valenti
Editore: Minimum Fax
Pagine: 250
Prezzo di copertina: € 16,00
Uscita: febbraio 2017
ISBN: 978-88-7521-779-2 

Filed Under:

24 febbraio 2017

"Sono cose da grandi" - Simona Sparaco: la nostra cacciafrasi.

Le frasi che più ci hanno colpito, nel libro di Simona Sparaco, Sono cose da grandi.















Trovate qui la nostra recensione.

Filed Under:

"Il ritorno del vecchio sporcaccione" - È Bukowski lettori. Bukowski!

È Bukowski, bellezza! Bukowski! E non ci si può fare niente, se non amarlo e continuare a leggerlo.

Titolo: Il ritorno del vecchio sporcaccione
Autore: Charles Bukowski
Editore: Feltrinelli
Genere: Narrativa
Uscita: 9 febbraio 2017
Pagine: 240
Traduttore: Simona Viciani
Prezzo (cartaceo): € 16,00
ISBN: 9788807032240
Prezzo (ebook): € 9,99
EAN: 9788858827284

Il libro:
La rubrica Taccuino di un vecchio sporcaccione debutta sulle riviste underground statunitensi nel maggio del 1967. Cronista di eccezione è Charles Bukowski, che in questa raccolta – estrapolata dalle sue migliori pagine – ci accompagna con la consueta lucidità dissacrante dai rivoluzionari anni sessanta ai disincantati anni ottanta. Gli scenari cambiano ma Bukowski rimane sempre fedele e leale a se stesso.

Bukowski tales: incontro con la traduttrice Simona Viciani
09 Marzo 2017 alle ore 18:30 presso la Libreria Tavella Via Crati, 17, a Lamezia Terme (CZ)

“Ovviamente è possibile amare un essere umano, se non lo si conosce abbastanza bene.”

L'autore:
Charles Bukowski è nato ad Andernach, in Germania, nel 1920 ma è vissuto in America dall’età di tre anni fino alla morte, avvenuta nel marzo del 1994 a San Pedro, in California. Ha pubblicato giovanissimo il suo primo racconto, ma è rimasto a lungo nell’ombra, ai margini della cultura ufficiale, anche per il suo stile di vita disordinato e ribelle. Negli anni settanta diventa un autore di culto, soprattutto in Europa, apprezzato come l’esponente più autentico e originale di quella vena letteraria corrosiva e anticonformista inaugurata da Henry Miller e dalla cultura beat.

Con Feltrinelli: Storie di ordinaria follia (1975, 2013), Compagno di sbronze (1979, 2013), Taccuino di un vecchio porco (1980), Musica per organi caldi (1984, 2009), Hollywood, Hollywood! (1990, 2012), Pulp. Una storia del XX secolo (1995, 2012), Shakespeare non l’ha mai fatto (1996, 2013), Quello che importa è grattarmi sotto le ascelle (1997), Quando eravamo giovani. Poesie I (1999, 2015), Il Capitano è fuori a pranzo (2000, 2014), Il canto dei folli. Poesie II (2000; nuova trad. 2015), Il Grande. Poesie III (2002), Azzeccare i cavalli vincenti (2009), Scrivo poesie solo per portarmi a letto le ragazze (2012), Il sole bacia i belli. Interviste, incontri, insulti (a cura di D.S. Calonne, 2014), Il ritorno del vecchio sporcaccione (2017). Inoltre, sempre per Feltrinelli, la biografia La sconcia vita di Charles Bukowski di Jim Christy (1998) e, nella collana digitale Zoom, Un’amabile storia d’amore (2011) e Lo sciupafemmine di Hollywood Est (2012).

Filed Under: ,

23 febbraio 2017

Millennium 5 - Sta per arrivare il quinto volume della saga creata da Stieg Larsson

Si intitolerà "L'uomo che inseguiva la sua ombra". Cos'è? Beh, è l'atteso quinto volume della saga mondiale MILLENNIUM, quella del giornalista Mikael Blomkvist e Lisbeth Salander.

Sarà firmato dall'autore svedese David Lagercrantz, come il precedente dal titolo "Quello che non uccide", pubblicato in oltre 40 paesi per un totale di 5 milioni di copie vendute.

Continua così la saga creata dallo scomparso autore Stieg Larsson, in Italia targata Marsilio, che vedrà la luce il 7 settembre 2017 in contemporanea in 20 paesi.

David Lagercrantz dichiara di essere rimasto sbalordito dalla risposta dei lettori per "Quello che non uccide". Ha continuato poi dicendo che Stieg Larsson ha ideato un universo fantastico da cui lui trae continuamente ispirazione.


La saga di Stieg Larsson, scrittore e giornalista svedese, che contava inizialmente 3 volumi (la Millennium trilogy: Uomini che odiano le donne, La ragazza che giocava con il fuoco, La regina dei castelli di carta), da cui sono stati anche prodotti i tre film, ha venduto oltre 80 milioni di copie nel mondo.

  

Articoli correlati:
Filed Under: